Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – Questo è il titolo della conferenza internazionale organizzata dai Verdi sudtirolesi in collaborazione con i Verdi europei il prossimo fine settimana a Merano.

Venerdì 23 giugno si aprono i lavori con la proiezione del film „Teorema Venezia“ di Andreas Pichler presso Mairania. Il documentario, assolutamente da vedere, illustra in modo molto chiaro la relazione conflittuale tra natura e turismo analizzando l’esempio della città di Venezia.

Sabato 24 giugno, presso il „Pavillon de Fleurs“ avrà luogo la conferenza vera e propria. Nel corso della giornata si partirà dall’Alto Adige, per allargare lo sguardo prima sull’Arco alpino e poi verso una dimensione europea.

In un primo momento il sindaco di Merano Paul Rösch e il capo della comunicazione dell’IDM-Südtirol Thomas Aichner illustreranno le particolarità dell’Alto Adige/Südtirol , ponendole in un contesto europeo. In un secondo momento Hans Heiss discuterà con esperte/i e protagoniste/i sulle sfide del turismo nell’Arco alpino: gli effetti dei movimenti turistici su società, ambiente, economia e mobilità continuano a crescere. Il ritiro del turismo tradizionale estivo porta alla creazione di nuovi resort sovradimensionati e grandi eventi, mentre in inverno il cambiamento climatico e la crisi del turismo sciistico classico porta a sistemi di piste sempre più dilatati e impianti di risalita sempre più efficienti. Quali sono le “visioni Verdi” per affrontare tutte queste sfide?

Infine verranno presentate alcune esperienza best practice di turismo sostenibile da diversi Paesi europei. Ospiti da Bulgaria, Grecia, Italia e Spagna racconteranno come turismo e protezione del patrimonio ambientale e culturale possano essere compatibili e come sia possibile sviluppare in tal senso delle strategie comuni per una gestione del turismo socialmente ed ecologicamente sostenibile.

Domenica 25 giugno alcune escursioni concluderanno il ricco programma: visita al Touriseum, ai Giardini di Trautmannsdorf e un tour in bicicletta lungo la Valvenosta.

L’evento si terrà in tedesco, italiano e inglese con traduzione simultanea. Ulteriori informazioni sul programma sono a disposizione su https://europeangreens.eu/merano2017.

Per partecipare alla proiezione del film venerdì non è necessario iscriversi. Per la conferenza di sabato invece è necessario compilare al più presto il modulo su https://europeangreens.eu/civicrm/event/register?reset=1&id=73.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Pausa sudtirolese per Cem Özdemir – con intermezzo Verde

Pausa sudtirolese per Cem Özdemir – con intermezzo Verde

Anche i candidati e le candidate alle elezioni del Bundestag si prendono una pausa estiva. Accanto alle altre personalità di spicco della politica tedesca, anche Cem Özdemir, uno dei candidati di punta dei Verdi alle prossime elezioni del Bundestag, [...]
Orientamento eco-sociale per i prossimi appuntamenti elettorali. Seminario estivo dei Verdi a Montagna

Orientamento eco-sociale per i prossimi appuntamenti elettorali. Seminario estivo dei Verdi a Montagna

Le elezioni provinciali 2018 si avvicinano in fretta. E proprio a questo tema noi Verdi Grüne Vërc abbiamo dedicato la nostra tradizionale clausura estiva che ha avuto luogo il 5 agosto sull’assolato Elsenhof a Montagna. In primo piano: un bilancio d[...]
Risparmio con il passaggio a Microsoft?

Risparmio con il passaggio a Microsoft?

Per i Verdi sarà tutto a discapito di democrazia e innovazione. Il direttore generale della SIAG Stefan Gasslitter ha spiegato in questi giorni che il passaggio del sistema informatico dell’amministrazione pubblica a Microsoft è stato voluto, tra le[...]
Le scuole materne „tedesche“ e le contraddizioni della politica scolastica in Alto Adige

Le scuole materne „tedesche“ e le contraddizioni della politica scolastica in Alto Adige

Il dibattito sulle iscrizioni di bambini e bambine „non-tedeschi/e“ nelle scuole materne tedesche apre svariate questioni tipiche della politica scolastica sudtirolese degli ultimi decenni. Ora più che mai è evidente quanto la politica della separazi[...]
Disposizioni sull’assestamento di bilancio in Consiglio provinciale

Disposizioni sull’assestamento di bilancio in Consiglio provinciale

Breve guida verde nella giungla di norme Nel corso della odierna conferenza stampa del Gruppo Verde, Hans Heiss, Riccardo Dello Sbarba e Brigitte Foppa hanno commentato la legge sull'assestamento di bilancio che verrà discussa nella sessione di Cons[...]
È tempo di cambiare!

È tempo di cambiare!

Il sistema scolastico separato è agli sgoccioli Da molti anni noi Verdi ci impegniamo con decisione per un rinnovamento radicale del sistema scolastico sudtirolese, i cui obiettivi principali, in una provincia con più gruppi linguistici, dovrebbero [...]
Dove sono finite trasparenza e partecipazione?

Dove sono finite trasparenza e partecipazione?

Giunta provinciale: troppe decisioni fondamentali prese a colpi di “delibere fuori sacco”. La giunta Kompatscher si era presentata annunciando un nuovo stile, caratterizzato da trasparenza e partecipazione. Nel corso del tempo queste promesse sono[...]
Convegno internazionale a Merano

Convegno internazionale a Merano

#greeningtourism – limiti e opportunità dello sviluppo turistico in Europa e sull’Arco alpino All Inclusive? Con questa domanda i Verdi del Sudtirolo hanno accolto una platea internazionale per analizzare il conflitto, ma anche le possibili simbio[...]