La vittoria di Trump è una catastrofe per la politica di tutela del clima

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

L’impensabile è successo: Donald Trump è presidente degli Stati Uniti. Dal punto di vista dei Verdi si tratta di una catastrofe per la politica di tutela del clima.

Primo, per il clima in senso stretto.

Trump non solo è il campione delle energie fossili, che ha già anbnunciato il grande ritorno al carbone e al petrolio. Ma è anche uno degli ultimi che nega il cambiamento climatico. Adesso gli sforzi della comunità internazionale contro il riscaldamento del pianeta rischiano di essere vanificati, poiché con Trump c’è da temere grandi passi indietro nella politica mondiale sul clima. Quel che significa per il nostro pianeta è facilmente immaginabile.

Secondo, per il clima nelle relazioni umane.

Trump è un arrogante propugnatore dell’esclusione, dell’isolamento, del razzismo e del sessismo. La politica dell’immigrazione verrà inasprita e subirà restrizioni. Se Trump realizza anche solo una parte dei suoi annunci, il clima sociale negli Stati Uniti si indurirà e tracimerà oltre i confini del Nord America un’ondata di rifiuto e mancanza di solidarietà. La conseguenza: le persone migranti saranno abbandonate all’Illegalità, alla criminalità, alla deriva sociale.

Terzo, per il clima politico.

Con Trump vince un populista che con incredibile superficialità e mancanza di rispetto a portato in auge uno stile politico che da persone democratiche come noi può essere solo respinto. Le urla di triuonfo dei populisti europei e la crescita anche in Europa della estrema destra ci fanno temere che si stia aprendo una nuova era della politica in cui il consenso, l’approfondimento, il confronto ragionato e culturalmente elevato avranno sempre meno spazio.

In questo senso anche noi, nella nostra piccola provincia, siamo coinvolti da questo risultato americano. L’8 novembre 2016 è un giorno nero per tutte le persone impegnate per un mondo solidale, ecologico, fondato sulla collaborazione, la dignità umana e la giustizia tra i generi.  

 

Brigitte Foppa  e Hans Heiss,

Co-portavoci provinciali Verdi Grüne Vërc

Bolzano, 9. 11. 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Convegno internazionale a Merano

Convegno internazionale a Merano

#greeningtourism – limiti e opportunità dello sviluppo turistico in Europa e sull’Arco alpino All Inclusive? Con questa domanda i Verdi del Sudtirolo hanno accolto una platea internazionale per analizzare il conflitto, ma anche le possibili simbio[...]
Ennesima omnibus

Ennesima omnibus

Meno diritti per le persone immigrate e meno garanzie sugli OGM per consumatori e consumatrici. La legge omnibus (LGE Nr. 125/17) è l’ennesimo esempio di come non si fa legislazione. Un anno fa, in occasione della omnibus precedente, il Gruppo Ver[...]
La legge sulla dirigenza arriva in Consiglio provinciale

La legge sulla dirigenza arriva in Consiglio provinciale

Una piramide d’oro con la base d’argilla Dopo il dibattito in Commissione legislativa, giovedì 29 giugno la legge sulla struttura dirigenziale dell’amministrazione provinciale approda in Consiglio provinciale. Le nostre valutazioni iniziali resta[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – Questo è il titolo della conferenza internazionale organizzata dai Verdi sudtirolesi in collaborazione con i Verdi europei il prossimo fine settimana a Merano. Venerdì 23 giugno si[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – è il titolo della conferenza internazionale, organizzata il 24/25 giugno a Merano dai Verdi dell’Alto Adige/Südtirol in collaborazione con i Verdi Europei. Il fitto fine settimana [...]
Referente per la comunicazione cercasi

Referente per la comunicazione cercasi

Il Gruppo Verde in Consiglio provinciale e regionale cerca un*a referente per la comunicazione Il lavoro del gruppo consiste nella critica costruttiva e nel controllo dell’azione della giunta provinciale. In Consiglio vengono presentate proposte per[...]
C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova. Venerdì, 9. giugno 2017, ore 18.30 Incontro e discussione c/o Ristorante Jona (Via Crispi 38, Bolzano) Dopo un periodo di modernizzazione e di apertura, dal 2012 il presidente turc[...]
DAI COMUNI

Appuntamenti
29/06/2017
07/07/2017
  • Sociocracy for all

    ven, ore 00:00-23:59
    Haus St. Georg, Sarns Brixen - Bressanone (Italy)
08/07/2017
  • Sociocracy for all

    ven, ore 00:00-23:59
    Haus St. Georg, Sarns Brixen - Bressanone (Italy)
09/07/2017
  • Sociocracy for all

    ven, ore 00:00-23:59
    Haus St. Georg, Sarns Brixen - Bressanone (Italy)