Impegno per i diritti delle donne – attuale come sempre

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Grazie alle nostre predecessore, a tutte le donne che hanno lottato per i loro diritti, a tutte le femministe, pacifiste, artiste e scienziate, nonne, madri, amiche che ci hanno dato il coraggio di vivere e essere protagoniste della nostra vita. Grazie a tutte loro che hanno conquistato i diritti per tutte noi. Diritti che oggi ci sembrano così ovvi. Grazie per aver sopportato ogni tipo di insulto per aver richiesto un posto alla pari nella nostra società

L’ovvietà di tali diritti è fragile. Le quote rosa vengono continuamente messe in discussione e considerate non indispensabili. Eppure in Italia solo il 20% delle donne sono rappresentate in politica e nelle posizioni dirigenziali del mondo economico. Nelle banche sono solo il 10%. Il ruolo tradizionale della famiglia viene difeso a spada tratta, mentre la maggior parte degli atti di violenza contro le donne avviene proprio dietro le mura di casa.

Pensiamo che le donne abbiano bisogno soprattutto di una cosa: il sostegno di una società, di uomini e donne che vedano in loro il potenziale e non la vittima. E non hanno invece bisogno di una società che le metta “sotto tutela”, prescrivendo loro come debbano vestirsi e a quale ruolo si debbano limitare.
C’è ancora molta strada da fare. Ogni donna gode di diritti inalienabili per cui però deve lottare ogni giorno. E noi lottiamo insieme.

8.3.2017
Ulrike Spitaler
Evelyn Gruber Fischnaller
Donne Verdi – Grüne Frauen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Salvata la pace domenicale

Salvata la pace domenicale

Legge omnibus: la Giunta provinciale voleva autorizzare i cantieri rumorosi anche nei giorni festivi. Grazie a un emendamento dei Verdi il passo è stato eliminato! Oggi si è riunita la 2 commissione legislativa del Consiglio provinciale per discut[...]
Studio Kolipsi II: peggioramento delle conoscenze della seconda lingua

Studio Kolipsi II: peggioramento delle conoscenze della seconda lingua

Studio Kolipsi II: il peggioramento delle conoscenze della seconda lingua tra gli/le studenti non è un incidente di percorso, ma un difetto del sistema Sudtirolo. Le proposte verdi. L’analisi approfondita realizzata da Kolipsi mostra un risultat[...]
Vaccini obbligatori: un gesto quanto meno precipitoso

Vaccini obbligatori: un gesto quanto meno precipitoso

In questi giorni in Alto Adige si discute sul provvedimento spropositato e sproporzionato del Governo che prevede 12 vaccini obbligatori con multe draconiane in caso di inadempimento. Noi Verdi sudtirolesi ci siamo sempre impegnati per la libertà di [...]
Lasciamo crescere l’erba

Lasciamo crescere l’erba

No all'uso di erbicidi a livello provinciale e comunale I Verdi presentano un disegno di legge e una proposta di mozione per limitare l’utilizzo di erbicidi che metteranno a disposizione di rappresentanti comunali. In alcuni casi si è arrivati ad[...]
Una piramide d’oro con la base d’argilla

Una piramide d’oro con la base d’argilla

Il nuovo disegno di legge sulla struttura dirigenziale dell’amministrazione provinciale punta sugli alti dirigenti. Questo a discapito di competenza ed equità sociale – e con indennità fino a 240.000 Euro! Il 18 maggio la giunta provinciale ha app[...]
Migranti, sull’integrazione la Giunta provinciale fa populismo

Migranti, sull’integrazione la Giunta provinciale fa populismo

La Giunta provinciale ha annunciato un giro di vite sui sussidi “aggiuntivi”, che andranno d’ora in poi riservati solo a chi “mostra volontà di integrazione”. L’annuncio si riferisce all’articolo 18 della legge Omnibus n. 125/2017 che verrà discusso [...]
La legge elettorale va in aula: migliorarla è possibile!

La legge elettorale va in aula: migliorarla è possibile!

Questa settimana il Consiglio provinciale si occupa della legge elettorale SVP per le elezioni provinciali. Già in commissione legislativa noi Verdi abbiamo sottolineato le gravi mancanze del disegno di legge. Dopo un lungo, ma costruttivo lavoro, an[...]