Elena Calliari – medico di base di Bronzolo – si candida!

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Elena Calliari

Diamo il benvenuto a Elena Calliari che va ad arricchire la lista provinciale dei Verdi!

Elena Calliari è consigliera comunale di minoranza a Bronzolo per la lista civica. Qui tra l’altro lavora per ottenere più democrazia e partecipazione: “Dobbiamo riflettere sul fatto che anche i diritti dati per acquisiti vanno continuamente e comunque difesi.”

Elena Calliari lavora come medico di Medicina Generale nel distretto Laives-Bronzolo-Vadena dal 1982: “Svolgo con entusiasmo la mia attività in associazione con altri colleghi in un ambulatorio che auspichiamo sia un punto di riferimento per i nostri assistiti: credo nella medicina sul territorio basata sui tempi del dialogo e dell’ascolto.” Dal 1988 al 1990 ha trascorso due anni in Bolivia come medico volontario partecipando a un progetto di assistenza ai contadini e ai minatori di un villaggio andino.

A livello locale è stata impegnata nel comitato Civico contro l’impianto di riciclaggio, che la Provincia avrebbe voluto realizzare in prossimità del paese di Bronzolo, non tenendo conto delle obiezioni della cittadinanza e dell’Amministrazione Comunale. La battaglia durata otto anni si è conclusa nel 2000 con una sentenza del Consiglio di Stato a favore del Comune di Bronzolo: “Quell’esperienza ci ha insegnato che con il dialogo, con l’ascolto di tutte le istanze, con il lavoro di gruppo si possono raggiungere grandi risultati. L’impegno e l’attenzione non devono però mai venir meno: “Oggi a Bronzolo dobbiamo confrontarci nuovamente con un nuovo grande progetto: una centrale elettrica a pompaggio che prevede la realizzazione di 14 km di gallerie nelle montagne, il prelievo di 850.000 metri cubi di acqua dalla falda.”

Più lenti, più profondi, più dolci – il motto di Alexander Langer è la sua inspirazione: “Amo le montagne e vorrei per loro maggior rispetto. Sono una appassionata escursionista e mi dispiace assistere al consumo del territorio e alla sua veloce trasformazione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Per gli animali e le persone

Per gli animali e le persone

Presentazione del disegno di legge per un “Divieto di utilizzo di esche e bocconi avvelenati” Il disegno di legge è stato presentato trasversalmente da Brigitte Foppa, Riccardo Dello Sbarba, Hans Heiss, Andreas Pöder e Paul Köllensperger e il 21 apr[...]
La legge sul fine vita

La legge sul fine vita

Serata-Info-Abend Bolzano-Bozen, Sala Comune/Gemeindesaal, Vicolo Gumer Gasse La legge sul fine vita Die Patientenverfügung con/mit On. DELIA MURER e/und MINA WELBY On. DELIA MURER, deputata "Articolo1-MDP", è prima-firmataria della legge[...]
Osservatore elettorale in Turchia.

Osservatore elettorale in Turchia.

Questa domenica, domenica di Pasqua, in Turchia avrà luogo il contestato referendum sulla cosiddetta riforma costituzionale con la quale il presidente Erdogan cerca di legalizzare ed assicurare a sé stesso e al suo partito AKP quel potere pressoché a[...]
Sguardi 2016

Sguardi 2016

Per il Gruppo Verde si è concluso ormai un altro anno intenso. Ancora una volta possiamo guardarci indietro soddisfatti e fare un bilancio delle attività svolte nel 2016. Ci siamo impegnate e impegnati su tutti i fronti caldi dell’attualità provin[...]
Riforma sanità: il buon lavoro politico paga

Riforma sanità: il buon lavoro politico paga

Ben dieci importanti emendamenti dei Verdi approvati dal Consiglio provinciale (cui se ne aggiungono altri due già approvati in commissione). La riforma resta problematica, ma qualche passo avanti è stato fatto, tramite il reciproco ascolto tra maggi[...]
Maestri cercasi

Maestri cercasi

Consenso sulla proposta "Cercasi uomini che vogliano fare i maestri" Il Consiglio provinciale oggi ha discusso le nostre proposte per incentivare la presenza maschile nelle scuole materne e nelle scuole elementari. Il dibattito ha dimostrato che s[...]
Sanità, una riforma malriuscita.

Sanità, una riforma malriuscita.

Le proposte del gruppo Verde per garantire il diritto alla salute a cittadine e cittadini Non è la „grande riforma“ che era stata promessa. Restano due diverse leggi a regolare il settore. Manca qualsiasi piano finanziario. L'auspicato coordinam[...]
DAI COMUNI
Appuntamenti
25/04/2017
26/04/2017
27/04/2017