Elena Calliari – medico di base di Bronzolo – si candida!

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Elena Calliari

Diamo il benvenuto a Elena Calliari che va ad arricchire la lista provinciale dei Verdi!

Elena Calliari è consigliera comunale di minoranza a Bronzolo per la lista civica. Qui tra l’altro lavora per ottenere più democrazia e partecipazione: “Dobbiamo riflettere sul fatto che anche i diritti dati per acquisiti vanno continuamente e comunque difesi.”

Elena Calliari lavora come medico di Medicina Generale nel distretto Laives-Bronzolo-Vadena dal 1982: “Svolgo con entusiasmo la mia attività in associazione con altri colleghi in un ambulatorio che auspichiamo sia un punto di riferimento per i nostri assistiti: credo nella medicina sul territorio basata sui tempi del dialogo e dell’ascolto.” Dal 1988 al 1990 ha trascorso due anni in Bolivia come medico volontario partecipando a un progetto di assistenza ai contadini e ai minatori di un villaggio andino.

A livello locale è stata impegnata nel comitato Civico contro l’impianto di riciclaggio, che la Provincia avrebbe voluto realizzare in prossimità del paese di Bronzolo, non tenendo conto delle obiezioni della cittadinanza e dell’Amministrazione Comunale. La battaglia durata otto anni si è conclusa nel 2000 con una sentenza del Consiglio di Stato a favore del Comune di Bronzolo: “Quell’esperienza ci ha insegnato che con il dialogo, con l’ascolto di tutte le istanze, con il lavoro di gruppo si possono raggiungere grandi risultati. L’impegno e l’attenzione non devono però mai venir meno: “Oggi a Bronzolo dobbiamo confrontarci nuovamente con un nuovo grande progetto: una centrale elettrica a pompaggio che prevede la realizzazione di 14 km di gallerie nelle montagne, il prelievo di 850.000 metri cubi di acqua dalla falda.”

Più lenti, più profondi, più dolci – il motto di Alexander Langer è la sua inspirazione: “Amo le montagne e vorrei per loro maggior rispetto. Sono una appassionata escursionista e mi dispiace assistere al consumo del territorio e alla sua veloce trasformazione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Le scuole materne „tedesche“ e le contraddizioni della politica scolastica in Alto Adige

Le scuole materne „tedesche“ e le contraddizioni della politica scolastica in Alto Adige

Il dibattito sulle iscrizioni di bambini e bambine „non-tedeschi/e“ nelle scuole materne tedesche apre svariate questioni tipiche della politica scolastica sudtirolese degli ultimi decenni. Ora più che mai è evidente quanto la politica della separazi[...]
Disposizioni sull’assestamento di bilancio in Consiglio provinciale

Disposizioni sull’assestamento di bilancio in Consiglio provinciale

Breve guida verde nella giungla di norme Nel corso della odierna conferenza stampa del Gruppo Verde, Hans Heiss, Riccardo Dello Sbarba e Brigitte Foppa hanno commentato la legge sull'assestamento di bilancio che verrà discussa nella sessione di Cons[...]
È tempo di cambiare!

È tempo di cambiare!

Il sistema scolastico separato è agli sgoccioli Da molti anni noi Verdi ci impegniamo con decisione per un rinnovamento radicale del sistema scolastico sudtirolese, i cui obiettivi principali, in una provincia con più gruppi linguistici, dovrebbero [...]
Dove sono finite trasparenza e partecipazione?

Dove sono finite trasparenza e partecipazione?

Giunta provinciale: troppe decisioni fondamentali prese a colpi di “delibere fuori sacco”. La giunta Kompatscher si era presentata annunciando un nuovo stile, caratterizzato da trasparenza e partecipazione. Nel corso del tempo queste promesse sono[...]
Convegno internazionale a Merano

Convegno internazionale a Merano

#greeningtourism – limiti e opportunità dello sviluppo turistico in Europa e sull’Arco alpino All Inclusive? Con questa domanda i Verdi del Sudtirolo hanno accolto una platea internazionale per analizzare il conflitto, ma anche le possibili simbio[...]
Ennesima omnibus

Ennesima omnibus

Meno diritti per le persone immigrate e meno garanzie sugli OGM per consumatori e consumatrici. La legge omnibus (LGE Nr. 125/17) è l’ennesimo esempio di come non si fa legislazione. Un anno fa, in occasione della omnibus precedente, il Gruppo Ver[...]
La legge sulla dirigenza arriva in Consiglio provinciale

La legge sulla dirigenza arriva in Consiglio provinciale

Una piramide d’oro con la base d’argilla Dopo il dibattito in Commissione legislativa, giovedì 29 giugno la legge sulla struttura dirigenziale dell’amministrazione provinciale approda in Consiglio provinciale. Le nostre valutazioni iniziali resta[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – Questo è il titolo della conferenza internazionale organizzata dai Verdi sudtirolesi in collaborazione con i Verdi europei il prossimo fine settimana a Merano. Venerdì 23 giugno si[...]