Cristina Kury, Candidata per il Senato

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Cristina Kury
Presentazione di Cristina Kury, Candidata per il Senato, collegio elettorale Burgraviato-Val Venosta

Lo so: non sono “il nuovo” che va di moda. Ma c’è un vantaggio: si conoscono con precisione i pregi e difetti di chi da più di vent’anni si impegna in politica. Quel che mi si addice è di essere battagliera, puntigliosa, coraggiosa e preparata, ma anche pignola, emotiva e di parte. Certamente di parte lo sono e con convinzione: dalla parte dei più deboli e dalla parte di chi non sa difendersi con la propria voce.

Nata a Cermes nel 1949, vive a Merano; laurea in lingue e letterature straniere; dal 1972 al 1993 insegnante nelle scuole superiori. Impegnata in diverse iniziative culturali. Nel 1990 eletta sulla lista verde-alternativa al Consiglio comunale di Merano. Nel 1993 eletta come capolista dei “Verdi-Grüne-Vërc” al Consiglio provinciale. Nel 1998 e 2003 riconfermata consigliera nonché capogruppo del suo gruppo politico nel Consiglio provinciale e regionale. Nel 2008 rinuncia ad un’ulteriore candidatura. Nel 2010 eletta al Consiglio comunale di Merano arrivando al ballottaggio col sindaco della SVP.

Homepage: http://meranmerano.wordpress.com/

Le associazioni sono apartitiche – basta con la propaganda elettorale!

Le associazioni sono apartitiche – basta con la propaganda elettorale!

Domani, giovedì 19 ottobre 2017 la prima commissione regionale tratterà il nostro disegno di legge n.34 con cui vogliamo affrontare l’increscioso tema della pubblicità elettorale da parte delle associazioni. Ricordiamo: già qualche tempo fa il[...]
L’Austria in turchese-blu e le conseguenze per l’Alto Adige

L’Austria in turchese-blu e le conseguenze per l’Alto Adige

Gli stravolgimenti delle elezioni nazionali austriache hanno superato tutte le aspettative: la lista Kurz (una volta ÖVP) ha concluso alla grande con una campagna super-egocentrica, la FPÖ è ritornata alle vette dei tempi di Haider, la SPÖ ha chi[...]
Cinque smentite all’assessora Stocker

Cinque smentite all’assessora Stocker

La tragica vicenda del bambino profugo curdo morto a Bolzano ha sollevato in tutto l’Alto Adige una forte emozione. Ciò dovrebbe portare i responsabili politici e amministrativi a un profondo esame di coscienza. Al contrario, l’assessora Stocker cont[...]
Girarci intorno, rimuovere, scaricare: così non può andare avanti, assessora Stocker!

Girarci intorno, rimuovere, scaricare: così non può andare avanti, assessora Stocker!

Girarci intorno, rimuovere, scaricare: sulla ricostruzione delle circostanze che sono costate la vita al giovane Adan. Così non può andare avanti, assessora Stocker! L’agenda profughi deve passare al Presidente Kompatscher. Durante l’odierna confe[...]
L’ennesimo dramma dell’accoglienza negata

L’ennesimo dramma dell’accoglienza negata

In merito alla tragica morte a Bolzano del minore disabile e profugo curdo-iracheno, il Gruppo Verde in Consiglio provinciale ha presentato questa interrogazione urgente per chiedere alla Giunta provinciale una dettagliata ricostruzione dei fatti e d[...]
Ingorgo A22: protesta dei camionisti comprensibile, disagio di chi ci vive vicino molto più grande

Ingorgo A22: protesta dei camionisti comprensibile, disagio di chi ci vive vicino molto più grande

Ingorgo sull’Autobrennero: la protesta dei camionisti è comprensibile, ma il disagio di chi vive lungo l’a22 è molto più grande. I camionisti dell’Alto Adige e la Camera di commercio protestano all’unisono contro l’ingorgo creatosi nel fine settiman[...]
Autorizzazioni ambientali:  la politica rispetti l'indipendenza dei comitati tecnici

Autorizzazioni ambientali: la politica rispetti l'indipendenza dei comitati tecnici

La nuova legge n. 135/17 sulla “Valutazione ambientale per piani e progetti”  offre la possibilità di marcare finalmente una chiara distinzione tra tecnica e politica, che finora si è riservata la possibilità di ribaltare arbitrariamente i pareri[...]
Collegamento sciistico Vallelunga-Kaunertal: i risultati del Comitato ambientale vanno rispettati!

Collegamento sciistico Vallelunga-Kaunertal: i risultati del Comitato ambientale vanno rispettati!

Ordine del giorno DdL 135/17 La questione di un nuovo collegamento sciistico tra Vallelunga nell’Alta Val Venosta e Kaunertal in Tirolo si trascina da parecchio tempo. Si tratta di impianti di risalita che dovrebbero essere realizzati tra l'ancora[...]