Bolzano non starà ferma! Si faccia partire il progetto „Areale Bolzano“.

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

ArealeBolzano
In questi giorni, dopo il voto sul piano di riqualificazione urbana di via Alto Adige si è sentito spesso commentare che ora Bolzano starà ferma. Probabilmente molti non sono ancora a conoscenza del fatto che a Bolzano si cerca da tempo di far partire un progetto davvero grande e che che significherà tutt’altro che stare fermi: “Areale Bolzano“ infatti prevede il rifacimento della stazione ferroviaria e la trasformazione dell’enorme areale ferroviario verso i Piani di Bolzano.

Nella nuova stazione dovrebbe sorgere anche un centro commerciale, anzi, la vendita di queste aree commerciali dovrebbe addirittura essere lo starter finanziario per far partire finalmente il progetto. Costruire un altro centro commerciale vicino alla stazione molto probabilmente lo avrebbe impedito e questo era uno dei principali motivi per cui noi Verdi eravamo contro il progetto „Benko“. Invece sosteniamo decisamente „Areale Bolzano“, poiché persegue un vero obbiettivo urbanistico, cioè l’ammodernamento e la rivalutazione – ambi urgentissimi – della stazione e la trasformazione dell’areale ferroviario in zona residenziale e di servizi (v. anche risposta alla nostra interrogazione 22/dicembre 2014).

Purtroppo questo progetto viene spesso dimenticato nel dibattito pubblico e si potrebbe pensare che gli stessi promotori abbiano smesso di crederci. Certamente negli ultimi mesi il lavoro per il progetto „Benko“ ha assorbito tutte le energie politiche e amministrative.

Queste ora si potranno nuovamente liberare ed essere rivolte finalmente al progetto „Areale“ e quindi chiediamo esplicitamente alla Provincia e al Comune di riavviarlo. Che smentiscano tutte le previsioni catastrofiste rimettendosi subito al lavoro per realizzare il progetto. Così facendo giustificheranno anche le spese – sempre due milioni – già sostenute dalla Provincia per il progetto.

Cons. Prov. Brigitte Foppa, Riccardo Dello Sbarba, Hans Heiss

Nostra Interrogazione riguardo alla messa in atto della delibera nr. 31:

Download (PDF, 102KB)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Dove sono finite trasparenza e partecipazione?

Dove sono finite trasparenza e partecipazione?

Giunta provinciale: troppe decisioni fondamentali prese a colpi di “delibere fuori sacco”. La giunta Kompatscher si era presentata annunciando un nuovo stile, caratterizzato da trasparenza e partecipazione. Nel corso del tempo queste promesse sono[...]
Convegno internazionale a Merano

Convegno internazionale a Merano

#greeningtourism – limiti e opportunità dello sviluppo turistico in Europa e sull’Arco alpino All Inclusive? Con questa domanda i Verdi del Sudtirolo hanno accolto una platea internazionale per analizzare il conflitto, ma anche le possibili simbio[...]
Ennesima omnibus

Ennesima omnibus

Meno diritti per le persone immigrate e meno garanzie sugli OGM per consumatori e consumatrici. La legge omnibus (LGE Nr. 125/17) è l’ennesimo esempio di come non si fa legislazione. Un anno fa, in occasione della omnibus precedente, il Gruppo Ver[...]
La legge sulla dirigenza arriva in Consiglio provinciale

La legge sulla dirigenza arriva in Consiglio provinciale

Una piramide d’oro con la base d’argilla Dopo il dibattito in Commissione legislativa, giovedì 29 giugno la legge sulla struttura dirigenziale dell’amministrazione provinciale approda in Consiglio provinciale. Le nostre valutazioni iniziali resta[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – Questo è il titolo della conferenza internazionale organizzata dai Verdi sudtirolesi in collaborazione con i Verdi europei il prossimo fine settimana a Merano. Venerdì 23 giugno si[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – è il titolo della conferenza internazionale, organizzata il 24/25 giugno a Merano dai Verdi dell’Alto Adige/Südtirol in collaborazione con i Verdi Europei. Il fitto fine settimana [...]
Referente per la comunicazione cercasi

Referente per la comunicazione cercasi

Il Gruppo Verde in Consiglio provinciale e regionale cerca un*a referente per la comunicazione Il lavoro del gruppo consiste nella critica costruttiva e nel controllo dell’azione della giunta provinciale. In Consiglio vengono presentate proposte per[...]
C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova. Venerdì, 9. giugno 2017, ore 18.30 Incontro e discussione c/o Ristorante Jona (Via Crispi 38, Bolzano) Dopo un periodo di modernizzazione e di apertura, dal 2012 il presidente turc[...]