Approvato il CETA al Parlament Europeo: Il commercio equo deve avere lo stesso valore del libero scambio

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Il Parlamento Europeo ha approvato ieri l’Accordo economico e commerciale globale (CETA) con il Canada. I parlamentari verdi hanno votato contro l’accordo di libero scambio perché in questi termini affossa i valori basilari di una economia ecologica, sociale e democratica.
D’altra parte, l’accordo commerciale con il Canada, partner transatlantico affidabile, avrebbe un grande potenziale e sarebbe potuto essere un buon esempio per altri accordi simili, liberi dal protezionismo, ma rivolti a condizioni eque per tutti i soggetti coinvolti.
CETA e altri accordi di libero scambio come il TTIP con gli USA non riguardano solo burocrati ed esperti, ma toccano profondamente cittadini e cittadine di tutta Europa, poiché riguardano i loro diritti di consumatori e consumatrici. Così un’iniziativa popolare diffusa in tutta Europa ha raccolto già tre milioni di firme contro il CETA.
La lotta contro il CETA non è però ancora conclusa. Nelle prossime settimane si esprimeranno in proposito i parlamenti regionali e nazionali. Le voci contrarie continueranno a esprimersi e a fare pressione per pretendere dei cambiamenti. Nel migliore dei casi, l’accordo verrà ridiscusso.

Cons. prov.
Brigitte Foppa, Riccardo Dello Sbarba, Hans Heiss
16.02.2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Convegno internazionale a Merano

Convegno internazionale a Merano

#greeningtourism – limiti e opportunità dello sviluppo turistico in Europa e sull’Arco alpino All Inclusive? Con questa domanda i Verdi del Sudtirolo hanno accolto una platea internazionale per analizzare il conflitto, ma anche le possibili simbio[...]
Ennesima omnibus

Ennesima omnibus

Meno diritti per le persone immigrate e meno garanzie sugli OGM per consumatori e consumatrici. La legge omnibus (LGE Nr. 125/17) è l’ennesimo esempio di come non si fa legislazione. Un anno fa, in occasione della omnibus precedente, il Gruppo Ver[...]
La legge sulla dirigenza arriva in Consiglio provinciale

La legge sulla dirigenza arriva in Consiglio provinciale

Una piramide d’oro con la base d’argilla Dopo il dibattito in Commissione legislativa, giovedì 29 giugno la legge sulla struttura dirigenziale dell’amministrazione provinciale approda in Consiglio provinciale. Le nostre valutazioni iniziali resta[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – Questo è il titolo della conferenza internazionale organizzata dai Verdi sudtirolesi in collaborazione con i Verdi europei il prossimo fine settimana a Merano. Venerdì 23 giugno si[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – è il titolo della conferenza internazionale, organizzata il 24/25 giugno a Merano dai Verdi dell’Alto Adige/Südtirol in collaborazione con i Verdi Europei. Il fitto fine settimana [...]
Referente per la comunicazione cercasi

Referente per la comunicazione cercasi

Il Gruppo Verde in Consiglio provinciale e regionale cerca un*a referente per la comunicazione Il lavoro del gruppo consiste nella critica costruttiva e nel controllo dell’azione della giunta provinciale. In Consiglio vengono presentate proposte per[...]
C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova. Venerdì, 9. giugno 2017, ore 18.30 Incontro e discussione c/o Ristorante Jona (Via Crispi 38, Bolzano) Dopo un periodo di modernizzazione e di apertura, dal 2012 il presidente turc[...]
DAI COMUNI

Appuntamenti
29/06/2017
07/07/2017
  • Sociocracy for all

    ven, ore 00:00-23:59
    Haus St. Georg, Sarns Brixen - Bressanone (Italy)
08/07/2017
  • Sociocracy for all

    ven, ore 00:00-23:59
    Haus St. Georg, Sarns Brixen - Bressanone (Italy)
09/07/2017
  • Sociocracy for all

    ven, ore 00:00-23:59
    Haus St. Georg, Sarns Brixen - Bressanone (Italy)