9,9 % (più x) per Oktavia Brugger e la lista Per un’altra Europa con Tsipras

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

okti danke

Le elezioni europee e lo spoglio delle schede ormai sono alle nostre spalle e i Verdi dell‘Alto Adige/Südtirol si possono dire soddisfatti. Il risultato con il 9,9% (18.948 voti) confermano che con la candidatura Oktavia Brugger nella lista Per un’altra Europa con Tsipras siamo riusciti a dare una vera alternativa all‘elettorato eco-sociale.

Con questa lista siamo riusciti a superare lo scoglio del 4%, il che ci dimostra che la decisione di unirci alla lista Tsipras è stata strategicamente corretta.

Che poi Oktavia Brugger fosse la candidata migliore lo conferma il fantastico risultato personale: con 15.845 preferenza in Sudtirolo e 21.446 è stata la candidata più votata nella circoscrizione del nord-est.
Purtroppo questo risultato non basta per ottenere un mandato nel Parlamento europeo, poiché nelle altre circoscrizioni la lista Tsipras ha avuto un risultato migliore rispetto al nord-est. È proprio un peccato, perché siamo sicuri che Oktavia Brugger sarebbe stata una vera risorsa per la rappresentanza sudtirolese a Bruxelles.

E così rimane solo l‘SVP ad avere un mandato europeo. La legge elettorale elaborata con il beneplacito della SVP funziona dunque benissimo, nel rendere la vita degli altri il doppio più difficile. Per partiti sotto i 50.000 voti è infatti necessario inserirsi in liste nazionali, cosa che compromette molto la loro visibilità.

Nel nostro caso abbiamo subito un ulteriore danno, quando il resto dei Verdi italiani guidati da Marco Boato sono stati ammessi in extremis sulla scheda: per il nostro elettorato si è trattato di un elemento di grande confusione. Questa lista, a livello italiano, non ha nemmeno raggiunto l‘1%, ma i 7.500 voti che sono riusciti a raccogliere in Alto Adige in gran parte erano probabilmente voti di elettori che hanno dato la loro preferenza a Oktavia Brugger nella lista dei Verdi. Questa supposizione viene avvalorata dal numero risicato di preferenze ottenute dai candidati di questa lista in Sudtirolo (il più votato è stato Marco Boato con 339 preferenze!).

Tutti questi ostacoli rendono ancora più grande la soddisfazione per il risultato davvero positivo di Oktavia Brugger.
A Oktavia e a tutto il giovane team che l’ha supportata per tutto il corso della campagna va il nostro più sincero ringraziamento. E grazie anche alle nostre elettrici e ai nostri elettori, che ancora una volta ci hanno dato la loro fiducia e così motivazione e slancio per continuare nel nostro impegno politico.

 

Brigitte Foppa e Giorgio Zanvettor

Co-portavoci Verdi Grüne Vërc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Pedala anche tu! 2017

Pedala anche tu! 2017

Anche quest'anno partecipiamo al cicloconcorso Alto Adige. Pedala anche tu e registrati sul sito https:/www.altoadigepedala.bz.it/ e scegli Verdi Grüne Vërc come organizzazione!   [...]
Marco Pappalardo promuoverà anche l'immagine dell'Alto Adige, ma soprattutto quella della Giunta provinciale

Marco Pappalardo promuoverà anche l'immagine dell'Alto Adige, ma soprattutto quella della Giunta provinciale

La nomina di Marco Pappalardo, finora capo della società di marketing IDM, a capo dell'ufficio stampa della Provincia, lascia un retrogusto amaro. E' infatti davvero molto discutibile che a capo della comunicazione istituzionale della Provincia venga[...]
Richiedenti asilo - Buone pratiche e soluzioni a confronto

Richiedenti asilo - Buone pratiche e soluzioni a confronto

Una serata con l'assessora verde del Tirolo Landesrätin Christine Baur, a colloquio con Chiara Rabini incaricata sui temi della migrazione del Comune di Bolzano Karl Tragust Sprecher social&green und ehem. Flüchtlingsbeauftragter des La[...]
Sepp Kusstatscher alles Gute zum 70.ten! Auguri, Sepp!

Sepp Kusstatscher alles Gute zum 70.ten! Auguri, Sepp!

Am 17. März 2017 wird er 70: Der ehemalige Landtagsabgeordnete der Grünen (nach respektabler SVP-Arbeitnehmer-Vergangenheit), Co-Vorsitzende und EU-Parlamentarier Sepp Kusstatscher. Wir gratulieren! Wer ihn kennt, weiß um Sepp Kusstatschers Stärken:[...]
Impegno per i diritti delle donne - attuale come sempre

Impegno per i diritti delle donne - attuale come sempre

Grazie alle nostre predecessore, a tutte le donne che hanno lottato per i loro diritti, a tutte le femministe, pacifiste, artiste e scienziate, nonne, madri, amiche che ci hanno dato il coraggio di vivere e essere protagoniste della nostra vita. Graz[...]
Per un'autonomia più moderna ed europea

Per un'autonomia più moderna ed europea

Le proposte dei Verdi per la riforma dello Statuto La “Convenzione per l'autonomia” discuterà oggi, venerdì 24 febbraio, sul tema della “Tutela delle minoranze”. Il rappresentante dei Verdi, Riccardo Dello Sbarba, ha depositato una serie di propost[...]
Appello per il coraggio civile

Appello per il coraggio civile

Diciamo basta alla “valanga di fango”. Serve un sussulto collettivo per il coraggio civile. Anche in Sudtirolo è arrivato il metodo della “valanga di fango”, del mobbing e dell’umiliazione contro chi la pensa diversamente. I media elettronici molt[...]